Il Veneto
merita di più.

Nel 2020 si terranno le elezioni regionali.

Tutti sembrano rassegnati ad una riconferma
a furor di popolo del groviglio di mala politica
e poteri forti che governa il Veneto da quasi trent’anni.

Dal basso, dai veneti liberi da ogni interesse di bottega e di poltrona, si alza però un grido di speranza:
la nostra terra merita più di così

AMBIENTE

Grandi opere, centri commerciali
e capannoni hanno distrutto
il nostro territorio.

LAVORO

Precarietà, fiscalità e disoccupazione hanno reso il Veneto
una terra di emigrazione.

SALUTE

La sanità è diventata
un poltronificio
per gli amici degli amici.

Aiutaci a liberare il Veneto dalla malapolitica!

L’appello in breve

Alcuni passaggi chiave dell’appello.
Sei d’accordo con quello che scriviamo?  Allora firma anche tu!

TERRA PER POCHI

I potenti sono sempre più potenti, mentre la gente comune è umiliata e impoverita. La pressione fiscale ha continuato ad aumentare, mentre i servizi dati ai cittadini continuavano a peggiorare.

TERRITORIO DISTRUTTO

Il Veneto è una delle terre più martoriate e inquinate. Le inutili e costosissime “grandi opere”  e la costruzione indiscriminata di centri commerciali e capannoni, hanno massacrato il nostro territorio.

POLITICA DEI SOLITI

In venticinque anni di potere assoluto, la Lega ex-Nord ha reso Venezia una nuova Roma: distante dagli interessi dei cittadini e delle comunità, vicina agli interessi delle lobby, dei poteri forti e di pochi loro amici.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi